210-250 dumps 210-255 dumps 200-150 dumps 200-155pdf 300-160 dumps 300-165 dumps 300-170 dumps 300-175 dumps 300-180 dumps 300-210 dumps 600-509 dumps 600-510 dumps 600-512 dumps 700-172 dumps C9530-404 Everything you want to know about LPI117-201 Pdf - No.1 MCSA 070-462 Exam Code - Franz-Peter ... 210-060 70-243 300-101 CCNP Routing and Switching ROUTE300-101Implementing Cisco IP Routing 300-320
  • PRIMA VITTORIA DELLA STAGIONE!

    PRIMA VITTORIA DELLA STAGIONE!

    Settimana Internazionale di Coppi e Bartali 2013Il successo era nell’aria e Cunego non se l’è lasciato sfuggire. Già ieri il Piccolo Principe si era messo in evidenza dando un grande aiuto al compagno di squadra Ulissi e contribuendo alla sua vittoria, oggi si è preso lui la scena, imponendosi nella terza tappa della Settimana Coppi e Bartali. La frazione era di quelle adatte alle sue caratteristiche, con arrivo in salita a Piane di Mocogno e Damiano ne ha approfittato per cogliere il suo primo successo stagionale. In un finale molto combattuto, il capitano della Lampre-Merida è riuscito a sprintare per primo al traguardo, regolando un gruppetto di undici atleti: “Ottime gambe, compagni di squadra perfetti e una bici fantastica: questa la formula della vittoria di oggi.
Un successo che mi offre una grande spinta morale e importanti segnali sulla mia condizione. In più, mi conferma che la squadra allestita da Saronni e dai tecnici è davvero forte: oggi i miei compagni sono stati impeccabili per tutta la tappa, io ho aggiunto nel finale delle gambe che giravano in maniera ottima. La squadra si è sobbarcata praticamente tutto il lavoro nel controlalre la corsa, era quasi un obbligo ripagare gli sforzi dei miei compagni con una vittoria. La volata è stata molto impegnativa, sia perché negli ultimi chilometri Diego e io abbiamo, come logica prevedeva, dovuto guardarci da tutti gli altri avversari, sia perché Santambrogio è partito molto lungo, provando a sfruttare la sua ottima progressione. Ho tenuto duro e sono riuscito a precederlo: non ho avuto tempo di alzare le braccia, meglio levarle al cielo sul podio, una volta certo di aver vinto!”.

    Con questo successo Cunego guadagna anche la leadership della classifica a punti.

Leave a reply

Cancel reply